Ultimo aggiornamento lunedì, 11 Novembre 2019 - 21:31

Tony Colombo e la vedova del boss, matrimonio in tv: “La verità è un’altra. Chi è davvero Tina Rispoli”

Spettacolo
4 Novembre 2019 12:26 Di redazione
3'

Anche Massimo Giletti, nella scorsa puntata di “Non è l’Arena”, si è occupato della strumentalizzazione televisiva del matrimonio tra Tony Colombo e Tina Rispoli. Ospite in studio, Francesco Piccinini, direttore di Fanpage, testata che ha portato avanti un’inchiesta sui retroscena della coppia: “Camorra Entertainment”.

L’operazione giornalistica però era stata portata in tv la scorsa settimana nel salotto di Barbara D’Urso. Proprio a LA7 si è dibattuto sulle modalità nel trattare in maniera trash una storia che getta le sue basi in un racconto di camorra. Il direttore di Fanpage spiega:

“A noi ha colpito l’utilizzo del mezzo televisivo. Se Tina Rispoli e Tony Colombo si fossero sposati senza finire in televisione, probabilmente noi non avremmo messo tutte queste risorse in campo. Abbiamo cercato di capire perché e come sono arrivati in televisione. Quali sono i nodi che li hanno portati ad arrivare lì. Poi ci siamo posti una domanda tecnica: siamo partiti dall’indirizzo in cui era residente in quel momento Tina Rispoli e dove c’era la sua casa di produzione, che poi non è registrata al fisco, e quell’indirizzo è vicino alla casa di Paolo Di Lauro, storico boss di Secondigliano, di cui suo marito era stato uno strenuo oppositore. Perché lei è tornata lì e perché va in televisione? Ecco, siamo partiti da queste due domande”.

Giletti. sulla gravità del caso in se, ribatte: “Come mai siamo sempre e solo noi a raccontare chi erano i Marino? Io mi piglio le critiche, gli attacchi personali, però sinceramente è curioso che su questa vicenda tutti giochino alla principessa e alla coroncina (fa riferimento alle parole di Barbara D’Urso quando ha visto Tina Rispoli vestita da sposa a Pomeriggio Cinque), però poi alla fine la verità purtroppo è un’altra”. Quindi ha aggiunto: “La nostra responsabilità è enorme, soprattutto se si parla a un pubblico che non ha la capacità di sapere di chi si sta parlando. Non tutti sanno chi è Tony Colombo e chi è Tina Rispoli. Ma a che gioco gioca questa televisione?”.  L’inchiesta di Fanpage.it racconta una verità diversa da quella della “principessa con la coroncina” che sposa il cantante neomelodico.

“C’era un rapporto pregresso, importante, tra Tony Colombo e la famiglia Marino. Tony Colombo, nel momento peggiore della sua attività artistica, rimane senza soldi, ha problemi di pagamenti, ha dei debitori che lo cercano e Gaetano Marino gli fa un primo prestito che noi abbiamo documentato attraverso una persona molto legata a lui, che Roberto Saviano definisce ‘il maggiordomo di Gaetano Marino’. Marino non aveva le mani (a causa dell’esplosione di una bomba che stava piazzando contro Antonio Ruocco, ndr) e aveva bisogno di qualcuno che lo aiutasse. Abbiamo verificato la storia che lui ci ha raccontato, attraverso altre fonti. La vicinanza di Tony Colombo alla famiglia Marino la conferma Tommaso Prestieri, uno dei più importanti boss della camorra di Secondigliano – Scampia”.

LEGGI COMMENTI