Ultimo aggiornamento sabato, 19 Ottobre 2019 - 20:01

Cade un cornicione e muore a 13 anni, Le Iene ‘incastrano’ De Magistris: “Non parlo”

Il servizio della trasmissione Mediaset sulla tragedia di Salvatore Giordano

Video
11 Ottobre 2019 13:02 Di redazione
1'

È dal 2014 che la famiglia di Salvatore Giordano, il 13enne ucciso da un calcinaccio caduto dalla Galleria Umberto in via ToledoNapoli, aspetta di ottenere giustizia.

Le Iene, nota trasmissione di inchiesta targata Mediaset, hanno studiato le carte del caso intervistando i genitori del giovane, l’avvocato Pisani e infine gli esponenti comunali, tra cui il Sindaco Luigi De Magistris.

Il caso è ancora aperto anche se rischia di finire in prescrizione male responsabilità non sono state ancora accertate. Trattandosi  di un palazzo storico, vi è un cortocircuito nel determinare una responsabilità da parte del Cumune o dei condomini privati.

Ma ci sono anche le valenze etiche e morali e soprattutto il dolore di un padre ed una madre che si sono sentite abbandonate dalle istituzioni. Su questo il Sindaco non si è espresso.

LEGGI COMMENTI