Ultimo aggiornamento sabato, 19 Ottobre 2019 - 20:01

Lascio la direzione di VocediNapoli.it, tutti i numeri di questi 1.200 giorni

News
4 Ottobre 2019 14:13 Di Davide Nunziante
4'

Dopo 3 anni e mezzo si chiude la mia esperienza come direttore di VocediNapoli.it. 1.200 giorni vissuti intensamente insieme ad una squadra di giovani giornalisti, fortissimi colleghi, che con passione e dedizione hanno permesso la crescita di questo progetto. In questi tre anni, per me bellissimi, abbiamo lavorato quasi h24 raggiungendo traguardi talvolta inaspettati, una piccola redazione che nel tempo è riuscita a conquistare il rispetto dei lettori e degli addetti ai lavori.

La mia direzione si conclude qui, ma posso affermare, senza timore di essere smentito, che non termineranno le soddisfazioni e non si arresterà la costante crescita di un gruppo capace e professionale come pochi.

I NUMERI – 30 mila articoli pubblicati, quasi 39 milioni di utenti unici, oltre 143 milioni di sessioni, con 191 milioni di pagine viste in 42 mesi (qui lo screen). 300 milioni di minuti di visualizzazioni video: i nostri lettori hanno visto filmati per oltre 500 anni!

I RECORD – 470 mila utenti unici, 548 mila sessioni e 690 mila pagine viste il tutto nello stesso giorno: lo scorso 9 maggio (qui lo screen). I numeri del mese di agosto 2019: 2,7 milioni di visitatori unici, 8,7 milioni di sessioni, 11,3 milioni di pagine viste (qui lo screen). Il record di quasi 9.500 utenti attivi sul sito simultaneamente (qui lo screen), quello di oltre 11 mila persone a seguire uno dei nostri live su Facebook (qui lo screen). Il post con più portata su Facebook sfiora i 9,5 milioni di persone raggiunte con 2 milioni e 400mila interazioni (qui lo screen). 570mila visualizzazioni del nostro articolo più letto.

LE COLLABORAZIONI – Con il Cardarelli il progetto In prima linea (a questo link i 10 episodi) ha totalizzato oltre 2 milioni e mezzo di visualizzazioni raccontando la realtà di chi ogni giorno prova a salvare vite umane tra mille difficoltà.

La mappa della camorra (qui il link dell’articolo “madre”), un approfondimento sui clan di Napoli con una mappa interattiva da oltre 1 milione di visualizzazioni che ci ha fatto conoscere anche all’estero. Una troupe della tv francese M6 ci ha intervistati per una loro inchiesta (qui il video), delle colleghe di Paris Match ci sono venute a trovare pochi giorni fa e ci hanno intervistato per un servizio che verrà pubblicato tra qualche settimana sulla rivista.

Il progetto delle Food Stories (a questo link tutti i video realizzati), le video ricette, che ha superato 3,2 milioni di visualizzazioni (tutti organici!) con i primi 5 video e che a giorni vedrà l’inizio della seconda stagione.

Tre estati al seguito del Napoli durante il ritiro di Dimaro con contenuti per 15 milioni di persone raggiunte e 4,5 milioni di visualizzazioni.

E ancora il viaggio nel Rione Sanità con i falchi (qui il video), l’intervista a Luigi Giuliano (prima parteseconda parte), le 48 ore al pronto soccorso dell’Ospdeale San Giovanni Bosco (qui il video), la magica notte del gol di Koulibaly a Torino (il live dei festeggiamenti), la querelle con Stefano Gabbana (qui quando Il Fatto Quotidiano ha parlato di noi). Le partnership con Domenica sulla Luna di TV Luna, Goal show di TeleVomero, Cronache di Radio Marte, le media partnership con il Mates Festival, il Social World Film Festival, il Tattoo Fest, Canapa in Mostra, la Partita del Sole.

Il coronamento di questi anni di lavoro: il Premio Carlo Nazzaro (qui il link) per il giornalismo web consegnato a me ma, come ho avuto modo di sottolineare durante la cerimonia di premiazione, condiviso e raggiunto grazie ai colleghi della redazione e della società editrice tutta (Cookie srl).

Porterò con me, nelle mie prossime sfide, tutto il lavoro e gli insegnamenti professionali e personali che questi 1.200 giorni mi hanno regalato. È stato un grande privilegio essere il direttore di VocediNapoli.it, e questo orgoglio si moltiplicherà nei giorni a venire per il successo che questa testata merita e che sicuramente raggiungerà.

1
Ultimo aggiornamento 14:13
LEGGI COMMENTI