Ultimo aggiornamento giovedì, 17 Ottobre 2019 - 12:38

Lacrime in città, il giovane tifosissimo del Napoli non ce l’ha fatta: il cuore ha smesso di battere poco fa

Cronaca
10 Settembre 2019 12:20 Di redazione
1'

Giuseppe Menale si è spento, il suo cuore ha smesso di battere alle ore 11. Troppo gravi le ferite riportate nell’incidente avvenuto in via Cesare Rosaroll giovedì sera. Il 26enne ha perso il controllo della motocicletta sbandando e schiantandosi al suolo. Cadendo ha battuto la testa e il violento impatto con la strada gli ha causato un grave trauma. Disperati i tentativi dei medici del Cardarelli di Napoli che purtroppo si sono rivelati vani.

L’incidente secondo una prima ricostruzione sarebbe avvenuto a causa di una scia di percolato fuoriuscita da un camion Asia. È possibile che Giuseppenon indossasse il casco al momento del sinistro.

Giuseppe aveva una grande passione: il calcio. Era tifosissimo del Napoli e  frequentatore della Curva B. Sono tantissimi i messaggi che soprattutto sui social sono stati pubblicati per lui. Lo piangono la mamma, il papà, i suoi due fratelli e la sorella. Lo piangono gli amici del Borgo Sant’Antonio a Napoli, doveve viveva e i compagni della curva B che hanno presidiato il pronto soccorso da giovedì notte, fino alla tragica notizia di questa mattina.

1
Ultimo aggiornamento 12:20
LEGGI COMMENTI