Ultimo aggiornamento giovedì, 17 Ottobre 2019 - 12:38

Miracolo per la piccola Milli, dal tumore all’improvvisa guarigione: “Aveva pochi mesi di vita”

La ragazzina di soli 12 anni aveva un grave tumore al cervello

Cronaca
5 Settembre 2019 17:34 Di redazione
1'

Sarebbe dovuta morire spezzando il cuore ai suoi genitori. Invece la sua voglia di vivere è stata premiata. La storia di Milli Lucas, 12enne australiana di Perth, è di quelle belle che vorremmo leggere ogni giorno.

Milli aveva un grave tumore al cervello che in pochi mesi avrebbe dovuto ucciderla. Invece è avvenuto il miracolo e la 12enne è guarita. Il dottor Charlie Teo ha distrutto il 98% del suo male e la bambina, ribattezzata “Miracle Milli”, è tornata a scuola in compagnia della sorella.

A Milli è stata diagnosticata la rara sindrome Li-Fraumeni. Si tratta di una malattia genetica che predispone i portatori al rischio di contrarre un’ampia varietà di tumori. Per questo motivo la piccola è stata operata a giugno per poi completare le cure in Germania.

Miracolo per la piccola Milli, dal tumore all'improvvisa guarigione

LEGGI COMMENTI