Ultimo aggiornamento lunedì, 21 Ottobre 2019 - 19:59

Salerno piange Francesco, morto a 24 anni per consegnare le pizze: “Ha perso la vita per 20 euro”

Il giovane è stato vittima di un incidente mentre era a bordo di uno scooter. Il decesso dopo tre giorni di agonia in ospedale

Cronaca
15 Agosto 2019 15:30 Di redazione
2'

Stava lottando per la vita, mentre era al confine con la morte. Non ce l’ha fatta Francesco Sisti 24enne di Salerno deceduto a causa di un violento incidente stradale avvenuto la scorsa domenica. Il giovane era a bordo di uno scooter e stava consegnando una pizza.

Per motivi ancora sconosciuti il motorino sul quale era a bordo Francesco ha sbandato schiantandosi prima contro un’anziana e poi al suolo. A causa del violento impatto con la strada il giovane stato ricoverto d’urgenza presso l’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno.

Il trauma alla testa nè ha pregiudicato le condizioni di salute, tanto da ridurlo in uno stato di coma durato tre giorni fino al tragico epilogo. Fuori pericolo, invece, la donna coinvolta nel sinistro. Un dramma che ha colpito l’intera comunità e sconvolto la famiglia Sisti.

I genitori del 24enne hanno deciso, con grande dignità e amore, di voler donare gli organi del figlio. Come riportato da Il Mattino, ancora in corso le indagini da parte della polizia volte a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. C’è stato, per Francesco, anche il cordoglio del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Il tragico incidente e l’agonia del rider hanno la­sciato tutti sgomenti ed ad­dolorati. In particolare giungano alla famiglia i sen­timenti dell’umana solida­rietà, uno speciale abbraccio al papà Guido Luogotenente della Polizia Municipale di Salerno“.

Salerno piange Francesco, morto a 24 anni per consegnare le pizze: "Ha perso la vita per 20 euro"

 

 

LEGGI COMMENTI