Ultimo aggiornamento lunedì, 21 Ottobre 2019 - 19:59

Lozano e James, accelerata e ultimatum: le mosse “incandescenti” del Napoli

Calcio Napoli
3 Agosto 2019 10:25 Di redazione
2'

Agosto è iniziato e i tifosi del Napoli sperano sia incandescente come preannunciato settimane fa dal presidente Aurelio De Laurentiis. Si attende il colpo ad effetto, l’arrivo di un big che possa ulteriormente innalzare il livello qualitativo di una squadra già molto competitiva. Da mesi i nomi sono sempre gli stessi.

Sfumato Pepé, nonostante il blitz degli agenti nel ritiro di Dimaro, allontanatosi Icardi (che vorrebbe rimanere tra Milano e dintorni), restano come nomi caldi il solito James Rodriguez e Hirving Lozano, giocatori seguiti da tempo dal Napoli di Carlo Ancelotti.

Per quanto riguarda l’ala messicana, il club azzurro avrebbe intensificato negli ultimi giorni i contatti con il Psv, appena eliminato dalla Champions League. Il cartellino del 24enne è valutato circa 40 milioni e il Napoli avrebbe proposto all’agente, Mino Raiola, un contratto di 5 anni da quattro milioni di euro a stagione. Sul giocatore c’è anche la concorrenza del Valencia. Decisiva potrebbe essere la prossima settimana. In Messico, intanto, il quotidiano sportivo “Record” da quasi per chiuso l’affare aggiungendo che il padre e la moglie di Lozano avrebbero già scelto casa in città.

Altra telenovela è quella relativa a James Rodriguez. Il 28enne colombiano è fuori dai piani del Real Madrid ma il Napoli continua a mantenere il punto e a non cedere alle richieste di Florentino Perez: 40 milioni cash oppure prestito con obbligo di riscatto alla stessa cifra. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Napoli avrebbe posto proprio un ultimatum al Real Madrid. Entro dieci giorni – si legge – il Napoli vuole capire quanto sia ancora possibile mettere le mani su James, e quanto valga ancora la pena aspettare. Il Napoli entro Ferragosto dovrà avere delle risposte.

De Laurentiis-Ancelotti, dallo "scontro" all'accordo: nuovo summit di mercato

LEGGI COMMENTI