Ultimo aggiornamento martedì, 16 Luglio 2019 - 21:04

Fidanzato cannibale, stacca labbro a giovane donna che cerca di calmarlo con un bacio

Benevento
11 Giugno 2019 15:10 Di redazione
1'

Ha cercato in tutti i modi di calmarlo, provando anche a baciarlo sulla bocca, ma è stata violentemente aggredita dal fidanzato che le ha staccato parte del labbro al culmine di una crisi psicomotoria. E’ quanto accaduto nella tarda mattinata di martedì a San Giorgio del Sannio, comune in provincia di Benevento. L’episodio si è verificato in contrada Cesine dove i carabinieri sono intervenuti dopo l’appello lanciato dal personale del 118 per l’ausilio di un trattamento sanitario obbligatorio.

La vittima, una ragazza di 27 anni, ha tentato di calmare il compagno, un uomo di 43 anni che in seguito a un raptus aggrediva tutti coloro che si avvicinavano. La donna, dopo essersi accostata, ha provato a baciarlo sulla bocca ma l’uomo ha reagito violentemente dandole un morso talmente forte da staccarle parte del labbro. I due si trovano attualmente ricoverati presso l’ospedale Rummo di Benevento: uno nel reparto di Psichiatria e l’altra in quello di Chirurgia plastica.

morso labbro

immagine di repertorio

LEGGI COMMENTI