Ultimo aggiornamento mercoledì, 19 Giugno 2019 - 11:35

Stefano De Martino rompe il silenzio: le parole su Belen Rodriguez chiariscono tutto

Spettacolo
10 Gennaio 2019 09:15 Di redazione
2'

Ci pensa Stefano De Martino a rompere il silenzio e a fare un po’ di chiarezza sulla situazione sentimentale dell’ex moglie, Belen Rodriguez, in questi giorni al centro del gossip a causa della sua presunta relazione con Il Pocho, Ezequiel Lavezzi, ex del Napoli.

Il ballerino napoletano si è confessato a Fanpage.it, rispondendo alle domande sul suo conto che gli utenti digitano più frequentemente su Google. Ovviamente tra le ricerche figura proprio lei, la bellissima ex moglie che ha fatto capitolare molti uomini e che, dopo la fine del matrimonio, ha avuto una storia importante con il pilota Andrea Iannone, recentemente conclusasi a quanto apre proprio per volere dell’argentina. Sul presunto flirt di De Martino con Chiara Scelsi invece il danzatore dichiara: “No, non sono fidanzato. In questo momento, Santiago è il mio fidanzato. È la cosa migliore che ho fatto. Mio figlio e io siamo un po’ fratelli. Dico un po’ perché a volte devo fare per forza di cose il padre, perché non va bene essere troppo amici dei figli”.

No, non sono tornato con Belén. Non siamo tornati insieme ma siamo comunque una bella famiglia. È importante trasmettere ai figli un’unione familiare che va al di là del rapporto tra uomo e donna che può cambiare negli anni. Se ho lasciato Belén? È successo anche questo”. Il danzatore ammette poi per la prima volta di aver frequentato Gilda Ambrosio: “L’unica che ho frequentato per un po’ di tempo negli ultimi anni è Gilda. Suo malgrado, nonostante sia una persona stratalentuosa, si è ritrovata nel frullatore del gossip per colpa mia”.

Tra le curiosità degli utenti anche la chirurgia estetica, pratica a cui è ricorso durante gli anni: “Ero molto più brutto, ma il risultato è quello che conta. Il primo intervento l’ho fatto al naso perché me l’ero spaccato. Ho messo a posto qual cosina, tipo i denti”.

LEGGI COMMENTI