Ultimo aggiornamento domenica, 20 gennaio 2019 - 14:56

Mergellina, il mare è “bianco”: scarichi tossici a mare

Da ora di pranzo le acque del porto sono diventate improvvisamente bianche. La denuncia dei gestori e le verifiche in corso dell'Arpac

Video
8 Gennaio 2019 16:51 Di Andrea Aversa
2'

L’allarme è scattato quest’oggi a partire dalle 12 quando i gestori del porto di Mergellina hanno notato che da uno degli scarichi è iniziata a fuoriuscire della sostanza bianca che in poco tempo ha colorato l’intera insenatura.

La macchia bianca si è diffusa rapidamente nelle acque marine e tutto il porticciolo è stato intaccato dalla sostanza, al momento ancora sconosciuta. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine con i tecnici dell’Arpac che hanno prelevato dei campioni dell’acqua da sottoporre a delle analisi.

Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, di cui alcuni sono andati sotto terra per cercare di risalire alla fonte dello scarico. L’indagine è stata estesa a tutta l’area tra il lungomarevia Giordano Bruno, la riviera di Chiaiaviale Gramsci.

Nel mirino, oltre ad abitazioni private e locali, anche i cantieri della metropolitana. Ora l’obiettivo è quello di individuare i responsabili di questo scempio ambientale. Furiosi, intanto, i gestori del molo.

Essi hanno lamentato un’incuria che va avanti da decenni, con progetti di restyling e riqualificazione sviluppati ma mai messi in pratica. Ad oggi la struttura del porticciolo versa in condizioni fatiscenti e questo disastro potrebbe aver inferto un brutto colpo all’immagine di Mergellina. Di sicuro ne ha risentito l’intero ecosistema marino.

IL VIDEO –

LE FOTO –

Mergellina, mare "bianco": scarichi tossici a mare Mergellina, mare "bianco": scarichi tossici a mare Mergellina, mare "bianco": scarichi tossici a mare

LEGGI COMMENTI