Ultimo aggiornamento martedì, 13 novembre 2018 - 19:31

Mertens supera Careca, il belga segna un gran gol ed esulta come il brasiliano

L'attaccante del Napoli segnando una tripletta ha superato i 96 gol in maglia azzurra migliorando lo score di Careca. E il balletto è d'obbligo

Calcio Napoli
2 novembre 2018 22:08 Di Andrea Aversa
2'

Ha raggiunto e superato uno dei campioni storici e più amati dai tifosi del Napoli. Un attaccante che non sarà mai dimenticato per quello che ci ha fatto vedere con la maglia azzurra addosso. Stiamo parlando del grande Antonio Careca.

Il centravanti brasiliano ha scritto con Diego Armando Maradona gli anni d’oro del Napoli. Il bomber ha realizzato sotto al Vesuvio ben 96 gol. Due in meno di quelli segnati da Dries Mertens. Questa sera la tripletta rifilata all’Empoli ha permesso al belga di raggiungere la cifra dei 98 gol in maglia azzurra.

IL PRIMO GOL –Una galoppata quella dell’attaccante belga conclusasi con un tiro preciso da fuori area che si è insaccato nell’angolino alla sua destra. Una traiettoria rapida e chirurgica che ha permesso a Mertens di raggiungere Careca.

LA SECONDA MARCATURA – Poi l’eurogol. Callejon ha servito una palla deliziosa a Mertens che non ci ha pensato due volte: palla di prima a giro che si è insaccata alle spalle del portiere dell’Empoli. Una marcatura straordinaria che ha permesso al Napoli di chiudere i giochi contro la squadra toscana e a Mertens di superare il mito brasiliano.

TRIPLETTA E PALLA A CASA – Un grande contropiede di Insigne ha innescato Mertens che ha prima saltato l’estremo difensore dei toscani e poi realizzato il suo terzo gol personale a porta vuota. 5-1 per il Napoli, tripletta per il folletto belga e palla a casa per lui.

IL GOL E L’ESULTANZA DI MERTENS: IL BELGA COME CARECA –

LEGGI ANCHE: “I migliori goleador della storia del Napoli

LA SECONDA SEGNATURA DI MERTENS, UN EUROGOL: SUPERATO CARECA –

LA TRIPLETTA DI MERTENS –

LEGGI COMMENTI