Ultimo aggiornamento giovedì, 04 Giugno 2020 - 22:34

Napoli, spari a Forcella: ferito ragazzino di 13 anni

Cronaca
19 Settembre 2018 22:20 Di Fabiana Coppola
1'

Ancora spari a Forcella centro storico di Napoli. Secondo quanto riporta il Mattino, poco prima delle 21 un commando armato ha esploso almeno cinque colpi di pistola contro le vetrine del centro scommesse Eurobet di piazza Calenda. A quanto pare i malviventi volevano colpire un noto personaggio legato ai clan della zona.

Gli spari hanno scatenato il panico e ferito un ragazzino di 13 anni, vivo per miracolo. Il bambino, parente del titolare dell’agenzia di scommesse, è stato colpito di striscio da un proiettile allo zigomo ed è stato condotto in ospedale.

Sul posto la polizia che sta tentando di ricostruire l’accaduto.

5
Ultimo aggiornamento 22:20
LEGGI COMMENTI