Ultimo aggiornamento giovedì, 20 settembre 2018 - 18:39

Follia fuori scuola: rifiuta un bacio e scoppia la lite, ragazza in ospedale

Cronaca
13 settembre 2018 13:25 Di redazione
1'

Un bacio rifiutato è bastato per scatenare l’ira del giovanotto che aveva deciso di inaugurare il primo giorno di scuola confessando il prprio sentimento alla ragazza tanto desiderata. Non tutto è andato come previsto però e, al rifiuto della giovane, il ragazzino ha perso la testa sferrandole un pugno in pieno volto.

L’episodio è avvenuto questa mattina a Battipaglia, in provincia di Salerno, dove i ragazzi si erano riuniti in attesa del suono della campanella per il primo anno scolastico. Dopo la lite i compagni di classe hanno subito contattato i genitori della ragazza che, tramortita, è stata condotta in ospedale.  Stando alla ricostruzione dei fatti, pare che i due ragazzi si sono visti a poche decine di metri dall’ingresso della scuola, e che al rufto sarebbe poi scattata l’improvvisa violenza.

Probabilmente i genitori della vittima denunceranno l’episodio di cui sono stati informati anch ei docenti della scuola, dove il ragazzo ha regolarmente svolto il primo giorno di scuola.

LEGGI COMMENTI