Ultimo aggiornamento venerdì, 14 dicembre 2018 - 09:56

Recupero Ghoulam senza intoppi, Ancelotti lo avrà per metà ottobre

Calcio Napoli
9 agosto 2018 14:30 Di redazione
2'

Arrivano notizie positive sul recupero dall’infortunio di Faouzi Ghoulam. Il terzino algerino si è sottoposto questa mattina a un test fisico presso la clinica Villa Stuart di Roma per valutare le condizioni dopo la doppia operazione alle ginocchia nella scorsa stagione.

Con lui era presente anche Amin Younes, l’esterno offensivo tedesco che prima di iniziare il ritiro con il Napoli ha rimediato durante un allenamento la rottura del tendine d’Achille.

Sull’esito del controllo, effettuato dallo staff del professor Pier Paolo Mariani, si è espresso il medico sociale del Napoli Alfonso De Nicola: “Ho sentito il dottor Mariani che l’ha visitato – ha spiegato a Radio Kiss Kiss Napoli -. L’ha trovato molto bene. Tutto procede benissimo e può intensificare il suo programma di recupero. Se noi vogliamo, possiamo fare un nuovo controllo il mese prossimo e dare l’ok al mister per il suo utilizzo. Naturalmente il ragazzo ha bisogno di trovare la condizione atletica ottimale e su quello possiamo recuperare tempo”.

Sul ritorno effettivo in campo di Ghoulam, De Nicola chiarisce: “Ci vogliono almeno sei settimane per tornare a lavorare col gruppo. Se ci sarà un gran lavoro di preparazione atletica, sarà anche convocabile”. In sintesi Ghoulam potrebbe ritornare in campo verso la metà di ottobre.

De Nicola fornisce aggiornamenti anche sulle condizioni di Alex Meret. “Ha fatto una seduta di controllo qualche settimana fa ed è stato trovato in buone condizioni generali. Non c’è stata nessuna complicazione. Appena il chirurgo ci darà l’ok lo metteremo a disposizione per gli allenamenti”.

LEGGI COMMENTI