Ultimo aggiornamento domenica, 19 agosto 2018 - 18:26

La realtà parallela di Napoli: oggi finisce il sogno Cavani

Calcio Napoli
9 agosto 2018 09:17 Di redazione
2'

Il 9 agosto è arrivato ed Edinson Cavani non verrà a Napoli. Le foto fake di biglietti aerei, quelle (vere) di prenotazioni di voli (probabilmente fatte da chiunque) poi non confermate, la casa al parco Materazzo al Vomero che avrà un nuovo inquilino che però non si chiama come l’attaccante uruguaiano.

Insomma dopo settimane e settimane di presunte indiscrezioni, il sogno dell’estate dei tifosi napoletani resterà tale. Cavani oggi non prenderà nessun volo per raggiungere la città dove vivono i suoi figli e l’ex moglie. Cavani si sta allenando a Parigi da pochi giorni e inizierà, salvo clamorosi colpi di scena, la sua sesta stagione con la maglia del club transalpino.

A Napoli per quasi due mesi si è vissuti in una “realtà parallela” (così l’ha definita su Repubblica Maurizio Crosetti) che oggi trova la sua deadline. Una realtà che ha visto giorno dopo giorno alimentare una mera suggestione che non ha mai trovato riscontri concreti.

Los primeros trabajos después de la vuelta 💪💪 Premiers entrainements après le retour 💪💪 I primi lavori dopo il rientro 💪💪 Working out after coming back 💪💪

Un post condiviso da Edinson Cavani (@cavaniofficial21) in data:

Cavani guadagna cifre che il Napoli non può permettersi. Discorso analogo per il suo cartellino. De Laurentiis ha più volte sottolineato che non ha nessuna intenzione di spendere cifre astronomiche (almeno 60 milioni) per un giocatore di 31 anni.

Napoli oggi si risveglia e andrà sicuramente avanti. Il mercato, per fortuna, quest’anno chiuderà prima. E al 17 agosto mancano davvero pochi giorni…

LEGGI COMMENTI