Ultimo aggiornamento giovedì, 21 giugno 2018 - 14:18

Marano di Napoli: aggressione al 118, medici colpiti in pieno volto

Cronaca
13 giugno 2018 12:29 Di redazione
2'

Una grave aggressione si è consumata alla postazione del 118 a Marano di Napoli. La notizia, l’ennesima di questo tipo, è stata diffusa dalla pagina facebook ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’.

Cardarelli, ancora un’aggressione: medico colpito in pieno volto

“La postazione viene allertata nel primo pomeriggio di oggi per crisi glicemica, attualmente non si sa se per crisi iper/ipo glicemica, nei pressi della villa comunale del Ciaurro a Marano di Napoli. Giunti sul posto, intorno alle 14, il personale viene aggredito fisicamente in modo violento da degli astanti (probabilmente con nessun rapporto di parentela con il paziente), sono volati pugni calci e schiaffi all’indirizzo del medico e dell’infermiere. A quanto emerso da testimoni presenti sul posto,pare che solo dopo l’aggressione il personale si sia barricato all’interno del mezzo di soccorso (stato di necessità) ed abbia avuto il tempo di allertare, tramite la propria centrale operativa, le forze dell’ordine. Il motivo della aggressione sarebbe un presunto ritardo del mezzo di soccorso”.

Cardarelli, ancora un’aggressione ai danni di una dottoressa

Il personale medico con molti segni, soprattutto al volo, è stato refertato in ospedale ed è stata sporta denuncia verso gli aggressori. La situazione sta divenendo estremamente delicata dal momento che le aggressioni continuano ad intensificarsi.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi