Ultimo aggiornamento mercoledì, 17 ottobre 2018 - 21:01

Napoli città libro 2018: il salone del libro sbarca a San Domenico Maggiore

Eventi
15 maggio 2018 12:06 Di Elvia Puglisi
2'

Si terrà a Napoli, dal 24 al 27 Maggio 2018 presso il complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, Napoli città libro, un evento dedicato alla letteratura che ha lo scopo di svegliare le coscienze e sensibilizzare le Istituzioni tutte per far ritornare a Napoli il Salone del Libro e dell’Editoria. Quattro giorni di eventi, presentazioni e laboratori didattici realizzati in collaborazione con associazioni, enti pubblici, scuole, università e biblioteche. Sono attesi per l’occasione in città anche grandi nomi della letteratura nazionale e internazionale.

Un programma fitto e denso di incontri e momenti importanti che oltre e a promuovere l’editoria e la lettura nel Mezzogiorno, rappresenta un’importante opportunità per la città di Napoli. L’iniziativa è promossa dal Comitato Liber@Arte nato nel Marzo 2017 con lo scopo di promuovere la lettura e consentire ai lettori del Mezzogiorno di sentirsi parte attiva e partecipe dei fenomeni culturali in costante evoluzione e fermento e per dare ragione a una realtà di lettori consistente e sempre più interessata, che pur in presenza delle numerose iniziative del settore editoriale percepisce fortemente l’assenza di strutture e centri culturali capaci di avanzare proposte di respiro nazionale e internazionale.

Gli editori Diego Guida, Alessandro Polidoro e Rosario Bianco, i soci promotori del comitato, affermano che Napoli città libro “è il nuovo capitolo di una eterna storia d’amore che si basa sul sentimento comune che coinvolge gli appassionati di letteratura del Mezzogiorno e non solo. Si tratta di un amore mai realmente assopito, ma che necessita di un fuoco nuovo che possa farlo ribollire ancora, tramite l’organizzazione di eventi e il coinvolgimento di personaggi di spessore nazionale e internazionale del mondo dell’editoria”.

Tra le personalità del mondo dello spettacolo e della cultura presenti alla kermesse figura anche l’attore di “Un posto al sole” Alberto Rossi, che nella soap interpreta il giornalista Michele Saviani autore di un romanzo che forse verrà realmente pubblicato. Saluti di apertura di Ambrogio Prezioso, presidente Unione industriali Napoli, Nino Daniele Assessore alla cultura del Comune di Napoli, Francesco Mercurio direttore biblioteca nazionale di Napoli. Coordina Antonio Parlati, presidente sezione “editoria cultura e spettacolo” dell’Unione degli Industriali di Napoli.

 

LEGGI COMMENTI