Ultimo aggiornamento martedì, 18 settembre 2018 - 21:57

Errico Porzio e la pizza con protagonista chef Cracco: la sfida social della Margherita

Mangiare a Napoli
12 marzo 2018 18:00 Di Fabiana Coppola
2'

Errico Porzio è uno dei pizzaioli napoletani più social e certamente non poteva perdersi l’argomento di dibattito del momento che riguarda proprio la pizza. Non una qualsiasi però, ma la Margherita che rappresenta la tradizione della storia napoletana nel mondo. A “sfidare” l’arte partenopea, riconosciuta anche dall’Unesco, è stato un colossso della cucina italiana: lo chef Carlo Cracco. L’ex giudiche di Masterchef Italia infatti ha inserito nel menù del ristorante a Milano una sua rivistazione della famosa pizza margherita per la modica cifra di 16 euro! Non tanto il prezzo però ha indignato la maggior parte dei partenopei, i pizzaioli in primis, ma la composizione del cibo più consumato al mondo nato all’ombra del Vesuvio.

L’impasto con cereali combinati rende la pizza croccante, la salsa è densa rispetto a quella tradizionale infine la mozzarella è tagliata a fette. Questa combinazione gourmet non è proprio piaciuta ai napoletani che si sono scatenati sui social netwoork prima con commenti negativi (e qualche insulto) e poi con delle vere parodie tipiche della creatività partenopea. Non poteva non dire la sua anche Errico Porzio che, sentito al telefono da VocediNapoli.it, ha rilasciato delle dichiarazioni contro corrente che in un certo senso giustificano la pizza di Cracco in quanto prodotto profondamente diverso da quello nostrano:

Basta con le polemiche, bisgona prendere con ironia la vicenda. Se volete la pizza di Cracco venite da me, da Porzio la Margherita la pagate 4 euro. Mi sembra esagerata tutta questa attenzione per uno chef stellato che fa la pizza perchè è ovvio che l’aspetto non sia invitante e che costi 16 euro. E’ stata propostain un locale di un livello superiore rispetto a quell di una pizzeria, ma sicuramente le persone preferiranno mangiar eun abuon apizza napoletana, semplice e spendere poco. Poi prima Joe Bastianich con la pizza con l’anans e e adesso Cracco con il suo impasto ai cereali significa proprio che i giudici di Masterchef non hanno un grande feeling con la pizza”.

1
Ultimo aggiornamento 18:00
LEGGI COMMENTI