Ultimo aggiornamento sabato, 26 maggio 2018 - 21:25

Fingeva incidente in moto e molestava le ragazze a cui chiedeva aiuto: arrestato uomo

Cronaca
13 febbraio 2018 12:20 Di Sveva Scalvenzi
1'

I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo, con quelli della Compagnia di Giugliano, hanno arrestato un uomo di 45 anni, originario di Secondigliano, con l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di due ragazze, di cui una minore. L’uomo è stato identificato a seguito di un’attività di indagine partita dopo la denuncia delle vittime.

Si tratta di due episodi diversi avvenuti in due periodi distinti, uno nel mese di luglio e l’altro nel mese di ottobre. Entrambe le volte il 45enne ha attuato il medesimo modus operandi, fingeva di aver avuto un incidente con la sua motocicletta invitando le ragazze ad avvicinarsi per prestargli aiuto, poi passava a palparle e a farsi a sua volta toccare.

L’uomo è attualmente agli arresti domiciliari in attesa del processo, la sua posizione giuridica è ancora più grave per il fatto che una delle vittime fosse minorenne.

Fingeva incidente in moto e palpava le ragazze che si avvicinavano: arrestato uomo di 45 anni

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi