Ultimo aggiornamento giovedì, 19 luglio 2018 - 21:50

Piazza Cavour, la rabbia dei cittadini: “Basta è una vergogna”

La segnalazione di un lettore alla redazione di VocediNapoli.it

Cronaca
12 gennaio 2018 13:42 Di Andrea Aversa
1'

Cumuli di rifiuti ovunque, spazzatura abbandonata nelle aiuole e clochard addormentati sulle panchine di Piazza Cavour. Il messaggio di un residente è arrivato quasi come una vera e propria richiesta di aiuto.

Una situazione insostenibile, a due passi dal Museo Nazionale c’è un degrado unico. Tra puzza di urina ed escrementi, in tutta la piazza non è possibile fare neanche un passo. Eppure è pieno centro storico. Non ce la facciamo più, sia i commercianti che gli abitanti. Sono state fatte anche tante denunce ma le istituzioni non hanno fatto niente“.

Ecco il grido disperato di un napoletano costretto a convivere con degrado, sporcizia ed abbandono. Un luogo, tra l’altro, dove potrebbero andarci dei bambini per giocare o delle mamme per passeggiare con i propri bambini.

Piazza Cavour, la rabbia dei cittadini: "Basta è una vergogna" Piazza Cavour, la rabbia dei cittadini: "Basta è una vergogna" Piazza Cavour, la rabbia dei cittadini: "Basta è una vergogna"

LEGGI COMMENTI