Ultimo aggiornamento domenica, 23 luglio 2017 - 20:48

Tragedia in strada: Maria Rosaria Santese si schianta con la moto e muore

Cronaca
19 maggio 2017 20:04 Di Fabiana Coppola
1'

Una vera tragedia è avvenuta questo pomeriggio a Battipaglia, in provincia di Salerno. Maria Rosaria Santese, figlia del noto imprenditore Renato Santese, si è schiantata con la sua vespa 50 contro una vettura, proveniente dalla provinciale e guidata da una 46enne, ed è morta.

La ragazza, una giovane 20 enne, era in sella al suo scooter sulla statale 18 in via Cupa Filette quando è avvenuto lo spaventoso schianto. Sul posto sono subito accorsi i sanitari del 118, ma non c’è stato nulla da fare: la giovane è morta sul colpo.

Accorsi sul luogo del dramma anche i vigili urbani e il sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Salerno Antonio Cantarella. Sotto choc l’intera comunità di Battipaglia.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi