Ultimo aggiornamento martedì, 26 settembre 2017 - 09:02

È morto Daniele Piombi, volto Rai e storico conduttore del “Festival di Napoli”

Spettacolo
18 maggio 2017 21:19 Di Andrea Aversa
2'

Ci ha lasciati all’età di 84 anni dopo una grande carriera in Rai e in diverse tv private. Daniele Piombi è nato a San Pietro in Casale in provincia di Bologna. Appassionato di giornalismo è entrato nel mondo dello spettacolo per caso, grazie ad un impresario modenese che gli ha offerto di presentare una tournée dei sei cantanti in gara al Festival di Sanremo 1956. Dopo Piombi non si è più fermato diventando il protagonista di tante trasmissioni televisive.

Il suo impegno più recente, iniziato a partire dagli anni 2000, è stato l’Oscar della Tv un format da lui stesso ideato e condotto. Inoltre, una delle sue ultime trasmissioni quotidiane è stata Made in Italy, dedicata alle produzioni nostrane. Inoltre, Piombi ha anche girato un documentario dal titolo L’itinerario di Colombo nella Repubblica Dominicana che ha riscosso un ottimo successo.

È morto Daniele Piombi, volto Rai e storico conduttore del "Festival di Napoli"

Oggi, la Televisione italiana ha perso uno dei suoi più grandi protagonisti. Il Signore della TV ci ha lasciato. La sua straordinaria eleganza e la sua ineguagliabile classe continueranno a vivere nei ricordi di chi lo ha amato e conosciuto. Ciao Daniele, fai buon viaggio“, queste le parole pubblicate sulla pagina Facebook ufficiale del conduttore.

Ma Daniele Piombi è ricordato anche per aver condotto ben 6 edizioni del Festival di Napoli, dedicato alla canzone partenopea. Quattro di queste sono andate in onda sulla Rai, mentre due su Canale 21. L’attività che il conduttore ha dedicato a questo festival ha permesso la nascita di un rapporto molto forte tra Piombi e la città di Napoli.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi