E’ giallo a Teverola, in provincia di Caserta, per il ritrovamento di un cadavere nelle campagne ai confini con Casaluce. Alcuni contadini che camminavano per le loro terre hanno fatto la macabra scoperta e hanno subito chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine.

Teverola, ritrovato il cadavere di un uomo in campagna

Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione locale, che hanno provveduto a effettuare tutti i rilievi del caso. Il corpo della vittima, un uomo di origini straniere, non presentava nessun segno di violenza, quindi non dovrebbe trattarsi di omicidio, ma non si esclude nessuna ipotesi.

Leggi anche  Violenta rapina fuori al parcheggio del multisala: presi i colpevoli

Da una prima ricostruzione, per ora, si pensa che l’uomo abbia avuto un malore e sia morto, essendo le campagne di quella zona molto isolate, potrebbe non essere riuscito a chiedere aiuto. L’esame autoptico, richiesto dal magistrato di turno, accerterà le cause del decesso e darà un elemento in più agli inquirenti per comprendere cosa sia accaduto e dunque, qualora sia deceduto per cause naturali, scartare la possibilità di omicidio.

LEGGI COMMENTI
Articolo di redazione
Pubblicato il , in