Ultimo aggiornamento venerdì, 20 ottobre 2017 - 20:06

Bilancio del Comune di Napoli, arriva la diffida della Prefettura

Politica
11 aprile 2017 13:59 Di Sveva Scalvenzi
2'

La Prefettura ha notificato una diffida al Comune di Napoli per la mancata approvazione del bilancio di previsione del 2017. Argomento spinoso per l’amministrazione De Magistris, l’atto, infatti, ha ricevuto per ora solo l’ok della Giunta Comunale e tra l’altro in fretta e furia, a pochi minuti dalla scadenza, segnata alle 00.00 del 31 marzo.

Bilancio del Comune di Napoli, arriva la diffida della Prefettura

Il prefetto Carmela Pagano, dunque, ha firmato la diffida nei confronti del consiglio comunale affinché approvi il bilancio nei termini indicati, cioè non oltre i 20 giorni che decorrono dalla notifica dell’atto. La Prefettura:
Vista la comunicazione del Comune con la quale ha reso noto di aver approvato lo schema di bilancio in giunta, diffida il Consiglio comunale all’approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio 2017, nel termine massimo di 20 giorni, decorrenti dalla relata di notifica del provvedimento all’ultimo dei consiglieri“.

Qualora la diffida non sarà eseguita, si provvederà allo scioglimento del Consiglio Comunale. In via Verdi attendono il parere del revisore dei conti del Comune per poter avviare la discussione in aula, che dovrebbe tenersi il prossimo 20 aprile. Sarà, quindi, una vera e propria corsa contro il tempo. Soltanto nella giornata di lunedì il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris in merito alla discussione sul bilancio prevista dopo le festività pasquali, aveva dichiarato:
Il Consiglio comunale farà la sua parte. Sarà un lavoro complicato, difficile, ma molto importante per la città che ne sta uscendo rafforzata. Da soli siamo riusciti a fare un lavoro enorme mentre, come vediamo in questi giorni, altri non riescono senza avere un sostegno esterno“.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi