Dopo l’arrivo di Leonardo Pavoletti, il calciomercato del Napoli è pronto ad entrare nel vivo in queste settimane. La società di De Laurentiis ufficializzerà a breve due acquisti di prospettiva.

Si tratta dell’attaccante brasiliano Leandrinho, 18 anni compiuti lo scorso 18 ottobre, proveniente dal Ponte Preta. Il giocatore arriverà a parametro zero con il Napoli che dovrebbe versare un indennizzo alla società brasiliani di 500mila euro. L’altro giocatore di prospettiva in arrivo è Alessio Zerbin, classe ’99 (18 anni), attaccante in forza al Gozzano (serie D). Un giovane seguito anche da Juve e Inter con il Napoli che è stato bravo ad anticipare tutti e ad assicurarsi un possibile talento, già nel giro dell’under 18 italiana. Zerbin verrà però girato in prestito al Carpi fino al termine della stagione.

Difficilmente il ds Giuntoli effettuerà altre operazioni in entrata in questa sessione invernale di mercato. Molto dipenderà infatti dai giocatori che lasceranno la rosa di Sarri. Inevitabile, nonostante i tre gol nelle ultime tre partite, l’addio di Manolo Gabbiadini. Chiuso da Pavoletti e Milik, il bergamasco andrà a giocare in Premier (destinazione più gradita) o in Bundesliga. La prossima settimana, così come annunciato nei giorni scorsi dal suo procuratore, sarà quella decisiva per l’addio di un giocatore che in maglia azzurra non è riuscito ad esprimere tutto il suo valore nonostante un gol realizzato ogni 123 minuti. Gabbiadini potrebbe essere ceduto in prestito con diritto di riscatto dopo un determinato numero di presenze o gol, oppure a titolo definitivo in cambio però di un’offerta di almeno 15-20 milioni di euro.

Da tenere sotto controllo è anche la situazione relativa a Faouzi Ghoulam, 25 anni, e un contratto in scadenza nel 2018. Le trattative per il rinnovo non decollano e sull’algerino sembra essere forte il pressing del Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. I tedeschi, secondo quanto riportato da diversi media italiani, sembrerebbero disposti ad offrire circa 20 milioni di euro per assicurarsi un giocatore che dal prossimo luglio entrerà nell’ultimo anno di contratto.

 

Loading...
LEGGI COMMENTI
Articolo di Ciro Cuozzo
Pubblicato il , in