Ultimo aggiornamento venerdì, 20 ottobre 2017 - 20:06

Freddo e gelo nella penisola sorrentina, chiudono le scuole in 3 comuni

Meteo
11 gennaio 2017 09:22 Di Andrea Aversa
2'

L’inverno ha investito la Campania a partire dall’Epifania, infatti da qualche giorno le temperature in tutta la regione si sono abbassate in maniera vertiginosa. Il freddo e il gelo hanno travolto le zone più interne e montuose, soprattutto nel beneventano e nell’avellinese, ma anche a Napoli e Salerno, sia nell’entroterra che nelle zone collinari, si sono visti i fiocchi di neve.

L’emergenza gelo ha colpito anche la zona costiera della penisola sorrentina. Infatti per correre ai ripari, i sindaci di tre comuni hanno stabilito un provvedimento che causerà la chiusura delle scuole per la salvaguardia del personale e soprattutto dei ragazzi.

Freddo e gelo nella penisola sorrentina, chiudono le scuole

Vico Equense, Piano di SorrentoMassa Lubrense, questi i 3 comuni in cui i rispettivi sindaci hanno deciso di chiudere alcuni istituti scolastici a causa del freddo davvero molto rigido. Il primo cittadino di Vico, Andrea Buonocore, ha stabilito la sospensione delle attività didattiche presso la scuola comprensiva “Caulino”, sia nella sede centrale di Moiano che in quelle distaccate di Massaquano, Sant’Andrea e Arola. “Si tratta della zona collinare dove molte strade interne sono ricoperte di neve“, ha affermato Buonocore.

A Piano di Sorrento, invece, il sindaco Vincenzo Iaccarino ha provveduto alla chiusura della scuola presso la frazione dei Colli di San Pietro. Addirittura a Massa Lubrense, il primo cittadino Lorenzo Balduccelli, ha stabilito la sospensione delle attività didattiche in tutti gli istituti scolastici del comune, “Non si può garantire la sicurezza degli alunni e del personale scolastico per le evidenti difficoltà di viabilità“.

 

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi