Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giorgio a Cremano, hanno arrestato il 38enne di Casandrino Ferdinando Del Prete. Quest’ultimo è ritenuto responsabile di detenzione di bombe da mortaio di fattura artigianale e di fabbricazione illegale per un peso complessivo di circa 40 chilogrammi.

San Giorgio a Cremano, la Polizia sequestra 40kg di bombe fatte in casa

Verso le 20.00, Del Prete è stato notato da alcuni poliziotti mentre transitava lungo Via Farina nel Comune di San Giorgio a Cremano a bordo di una Nissan. Nella vettura c’erano diversi scatoloni poggiati sul sedile di fianco a quello del lato guida. Gli agenti, impiegati in un servizio per la repressione dei reati relativi all’utilizzo dei fuochi artificiali illegali, hanno fermato l’uomo per un controllo.

In seguito ad una perquisizione dell’auto sono stati quindi aperti gli scatoloni e rinvenute 50 bombe da mortaio “fatte in casa”. Il materiale pirotecnico è stato pertanto sequestrato e l’uomo arrestato.

 

Loading...
LEGGI COMMENTI
Articolo di Andrea Aversa
Pubblicato il , in