Ultimo aggiornamento venerdì, 18 Ottobre 2019 - 20:22

La vera ricetta dei vermicelli con le vongole alla napoletana

Mangiare a Napoli
12 Dicembre 2016 10:10 Di alessia mancini
3'

I vermicelli con le vongole non sono semplicemente un primo piatto. Si tratta, infatti, di una delle dieci pietanze più apprezzate, in assoluto, dagli italiani. I napoletani preparano questa prelibatezza in occasione del cenone della Vigilia ed esistono delle domande a cui è meglio rispondere in anticipo, prima cioè di mettere “la classica pentola sul fuoco”. I vermicelli con le vongole, come tradizione comanda, sono in bianco o con il pomodoro? La ricetta originale prevede una preparazione esclusivamente in bianco e i partenopei, si sa, quando si tratta di tradizione, sono sempre ligi al “dovere”.

Un’altra scelta vitale riguarda il formato della pasta e la varietà delle vongole da acquistare. Procediamo con ordine. Erroneamente si pensa che sia meglio adoperare gli spaghetti. In verità lo spessore dei vermicelli li fa preferire al formato precedente. Invece, per quanto riguarda i molluschi è di primaria importanza scegliere quelli “veraci“. Li si individua per la presenza di due sifoni che non devono assolutamente essere paragonabili a due moncherini gialli altrimenti è meglio desistere da suddetta preparazione.

INGREDIENTI

600 grammi di vermicelli
1 chilogrammo e 1/2 di vongole veraci con doppio sifone e valve tigrate
aglio
olio evo
sale
pepe nero

PROCEDIMENTO

  • Prima di passare alla preparazione vera e propria dei vermicelli con le vongole veraci, vorrei svelarti un trucchetto che ti servirà per evitare di rovinare irrimediabilmente il piatto. Come scoprire quale mollusco contiene al suo interno la sabbia! Prima le vongole vanno sciacquate sotto l’acqua corrente, subito dopo basterà farle cadere nel lavandino d’acciaio da un’altezza di 20 – 30 centimetri. Quelle “cattive”, contenenti cioè sabbia, si apriranno.  Ora sono pronta a descriverti la ricetta passo dopo passo.
  • Prendi una padella di alluminio ( se non ce l’hai, corri a comprarla ) e fai rosolare al suo interno l’aglio intinto nell’olio. Puoi anche aggiungere del peperoncino, sebbene la vera ricetta dei vermicelli con le vongole preveda l’utilizzo del pepe nero.
  • Quindi versa i molluschi all’interno della padella, quindi coprili con un coperchio. Le vongole inizieranno a rilasciare l’acqua di mare. Per evitare di cuocere troppo la loro carne e farla seccare con una schiumarola le solleviamo dalla padella facendo ben attenzione a non far perdere loro calore. Potremmo, ad esempio, adagiarle su di un piatto e coprirle con della pellicola trasparente.
  • Passa quindi alla cottura dei vermicelli. Toglili dal fuoco prima che siano al dente. Quindi versali nella padella e amalgamali di continuo con il “succo di mare” rilasciato dalle vongole. In questo modo otterrai un primo piatto molto piuttosto cremoso.
  • Solo alla fine potrai unire le vongole agli spaghetti. Buon appetito!
LEGGI COMMENTI