Ultimo aggiornamento giovedì, 11 Agosto 2022 - 18:00

Ufficio postale di Napoli, la parodia di Rovazzi: “Andiamo a lavorare”

Curiosità
26 Settembre 2016 16:13 Di Fabiana Coppola
1'

Andiamo a comandare, la hit dell’estate di Fabio Rovazzi, ha avuto così tanto successo dall’essere ripresa in molte parodie. Anche Napoli ha voluto dare il suo contributo prima con il video del duo comico Andiamo a Praia a mare e poi con questa iniziativa dell’ufficio postale napoletano.

Si tratta dell’ufficio postale 60. La canzone è stata intitolata Andiamo a lavorare. L’obiettivo della parodia? Smentire quel luogo comune secondo cui gli impiegati postali sarebbero pigri e indolenti. Basterà una sola canzone a sfatare questo “mito”?

Nel filmato compaiono tutti i dipendente che tra una coda e un francobollo, una sim telefonica a un fondo comune di investimento, un pacco veloce e una raccomandata hanno il tempo di cantare e danzare. Il video è diventato virale su Facebook e Twitter e in molti hanno pensato ad una pubblicità delle Poste Italiane.

LEGGI COMMENTI