Ultimo aggiornamento venerdì, 23 Luglio 2021 - 18:37

Monumento Diaz: inizia il restauro del duca della vittoria

Eventi
21 Marzo 2016 19:33 Di Fabiana Coppola
2'

Al via il restauro del monumento Diaz, dedicato al generale Armando Diaz o Duca della Vittoria, imbrattato e vandalizzato nel tempo. Situato nell’omonima rotonda sul lungomare Caracciolo la restaurazione dell’opera rientra in un progetto, Monumentando Napoli, per cui il Comune ha previsto la restaurazione di 27 monumenti cittadini. Il lungomare è uno dei simboli di Napoli pertanto quest’opera attira migliaia di turisti ogni anno.

Monumento Diaz all’interno del Progetto Monumentando

Già i ragazzi dell’associazione Sii Turista Della Tua Città avevano programmato per il 7 febbraio un intervento di pulizia del Monumento Diaz, ma il Comune ha comunicato che questo rientrava nel progetto Monumentando e che quindi avrebbe provveduto a ripulirlo. Va ricordato che il progetto è a costo zero per la cittadinanza perché va ricordato che Monumentando è a costo zero per i cittadini napoletani perché ciascun restauro è finanziato dagli introiti delle pubblicità affisse sui monumenti durante i lavori. Nei documenti diffusi dal Comune di Napoli si possono leggere i giorni che occorrono per la pulizia, circa 60, e quelli per il restauro, circa 80, anche se in realtà questi potrebbero diminuire e renderci il monumento per l’estate.

Sono già stati restaurati, con il progetto Monumentando, la Fontana del Carciofo, al centro di Piazza Trieste e Trento; la Fontana della Maruzza, piccolo gioiellino del 1500 posto accanto alla chiesa di Santa Maria di Porto Salvo, in via Marina; La Fontana delle Zizze nella Chiesa di Santa Caterina della Spina Corona e la Colonna Spezzata in piazza Vittoria (inaugurata a settembre dal sindaco de Magistris e dalla bellissima Belen Rodiguez). Sono aperti anche i cantieri ed in fase di restauro: Torri la Brava ed il Trono e vado del Carmine, Ponte di Chiaia, Obelisco di Portosalvo. Tra i progetti vi è anche la Statua Bellini, a Piazza Bellini che versa in uno stato di assoluto degrado urbano.

LEGGI COMMENTI