Voce di Napoli | Navigazione

Preoccupazione in Campania per il Vermocane, arriva l’annuncio: “Alzata soglia attenzione”

Il pericoloso parassita vermocane arriva anche in Campania? L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno alza la soglia di attenzione.

Questo verme, che è lungo dai 20 ai 30 centimetri sta destando preoccupazione nei mari italiani. A differenza dei vermi normali infatti le sue setole sono urticanti. Il contatto con la pelle può provocare dolorose irritazioni, accompagnate da pruriti e anche febbri da curare con il cortisone. Questo verme predilige i mari del Sud del Mediterraneo.

Prima viveva solo in zone calde mentre ora, a causa del riscaldamento del mare, è stato ritrovato anche nel mare italiano. Gli ultimi avvistamenti sulle coste del Meridione hanno indotto l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (Ogs) a lanciare l’allarme.