Voce di Napoli | Navigazione

Uomo investito e ucciso a Pontecagnano, cosciente dopo l’impatto

Uomo investito e ucciso per strada da un pirata della strada. Il dramma è avvenuto a Pontecagnano, in provincia di Salerno. La vittima si chiamava Antonio Tolino ed aveva 76 anni. Stava camminando nei pressi del Lido Azzurro, nella zona in cui abitava, quando un’auto l’ha travolto in pieno ed è scappata via.

Antonio Tolino investito e ucciso da un’auto

La vittima al momento dell’impatto era ancora cosciente, soccorsa da alcuni passanti ha riferito loro cosa fosse accaduto. Immediato il trasporto all’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia dove purtroppo il 76enne è deceduto lunedì mattine in seguito ad alcune complicanze provocate dalle lesioni.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Battipaglia che stanno cercando di risalire al conducente dell’auto. Hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza nella zona e le stanno visionando. Contestualmente la Procura della Repubblica ha aperto un’indagine per omicidio stradale.

La morte di Antonino Tolino ha sconvolto la piccola comunità del comune nel Salernitano. Il 76enne era molto conosciuto e stimato da tutti. In molti reclamano interventi per la viabilità della Sp 175 che nei mesi invernali diventerebbe una vera e propria pista dove le vetture vanno a massima velocità.