Voce di Napoli | Navigazione

Lo sfregio a Rita De Crescenzo, la rabbia: “Controlli solo su di me, che vergogna!”

Brutta disavventura per Rita De Crescenzo. La tik toker napoletana ha pubblicato un video sui suoi canali social dove racconta che la statua di Padre Pio – a cui tiene tanto per il figlio – è stata decapitata in quel di via Caracciolo.

Lo sfregio a Rita De Crescenzo, la rabbia della tik toker

Enorme è la rabbia di Rita De Crescenzo dopo aver visto la statua di Padre Pio decapitata: “In una zona così bella come via Caracciolo ecco cosa hanno combinato. Nonostante i tanti controlli, mi hanno tagliato di nuovo la testa alla statua di Padre Pio. Nessuno ha visto e sentito niente“.

“Che vergogna”

La ‘Svergognata‘ ha poi aggiunto: “Dite che ci sono i controlli, la verità è che sono solo su di me i controlli. E’ una vergogna. Tengo a questa statua perché è una cosa storica per mio figlio, è un monumento: che vergogna“.

IL VIDEO SUI SOCIAL

@svergognata0

♬ suono originale – Rita decrescenzo