Voce di Napoli | Navigazione

C’è Posta per Te: padre e figlia non si parlano più, ma dopo la puntata per Giulia cambia tutto

Una delle storie che ha colpito più di tutti il pubblico a casa è quella di Salvatore e i suoi 2 figli. E’ il 2017 quando l’uomo si trova a vivere da solo con loro dopo la scomparsa della moglie. Per solitudine inizia a frequentare Simona, che dopo poco diventa la sua nuova compagna.

Una storia che inizia bene, ma che ha poi risvolti devastanti. La figlia di Salvatore, Giulia, accetta la matrigna vedendo in lei anche un punto di riferimento e avendo soli 13 anni. A quel punto Salvatore prova a parlare con Alessio, l’altro figlio, ma dopo diverse liti il tentativo di far accettare Simona non va e finisce malissimo tra i due. Salvatore arriva addirittura a minacciare la compagna del figlio, Veronica, per motivi futili.

Arrivati a C’è Posta per Te Salvatore e Simona provano la riconciliazione, ma Veronica è irremovibile. Ma a sorprendere tutti è proprio Giulia. La ragazza, dopo aver vissuto in questi anni i litigi in famiglia si pone al si sopra di tutti con una maturità impeccabile: seppellire l’ascia da guerra. riunire la famiglia appare indispensabile. La sua saggezza, essendo la più piccola, incanta il pubblico in studio e gli spettatori a casa. Sul web in tanti elogiano la sua maturità e responsabilità.

Grazie poi anche alle parole di Maria De Filippi Alessio si decide ad aprire la busta e riabbracciare il papà e la sorellina.

I video della storia di Salvo