Ultimo aggiornamento mercoledì, 07 Dicembre 2022 - 09:40

Murale di Maradona, spunta il cancello delle polemiche: “Questa è proprietà privata”

Calcio Napoli
31 Ottobre 2022 12:13 Di Andrea Aversa
2'

È diventato virale un video pubblicato su TikTok e inviato al Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che lo ha postato sulla sua pagina Facebook. Protagonista il murale dedicato a Diego Armando Maradona ubicato ai Quartieri Spagnoli.

Nel filmato è stato mostrata l’apertura di un cancello automatico installato dinanzi al largo intitolato proprio al campione argentino. Le immagini hanno scatenato le polemiche. In primis la legittima esistenza del cancello (è abusivo?), in secondo luogo lo ‘spavento’ dei visitatori: “Adesso ci faranno pagare il biglietto?“, è apparsa questa frase tra i commenti al video.

Ha spiegato a Vocedinapoli.it Susi Esposito, insieme al papà colei che gestisce le attività relative al largo dove c’è il murale, “siamo autorizzati a mettere il cancello. Il largo è proprietà privata. L’abbiamo acquisito dal Comune per poterlo gestire senza problemi e in piena legalità, attività commerciali comprese.

Il cancello è stato installato per motivi di sicurezza, in quanto di notte l’area è incustodita e può diventare ritrovo di persone ma c’è anche il pericolo che possa essere rubato qualcosa“. Intanto, durante l’ultimo fine settimana, il largo dedicato al D10S è diventata meta di pellegrinaggio: migliaia i turisti e gli appassionati che hanno omaggiato El Pibe de Oro in occasione del suo compleanno che c’è stato ieri, 30 ottobre.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati