Ultimo aggiornamento giovedì, 11 Agosto 2022 - 18:00

Napoli, ragazza sta per partorire: “Aiutatemi”, poliziotto la aiuta: la ricompensa per l’agente è il nome del bambino

Cronaca
6 Agosto 2022 13:28 Di redazione
1'

Una storia a lieto fine e molto particolare è avvenuta a Napoli dove ieri una donna ha dato vita a un bambino con l’aiuto di un agente della Polizia di Stato. Intorno alle 2 del mattino del 5 agosto, gli agenti Marco e Luca, in forze alla squadra volanti del Commissariato SanFerdinando di Napoli, erano in auto di servizio in via Pallonetto a Santa Lucia.

Hanno sentito la donna urlare dall’appartamento, si sono fermati e sono entrati nel palazzo: sul pianerottolo la giovane era in procinto di partorire. I due hanno subito chiamato l’ambulanza del 118 e hanno poi scortato con la volante la donna che ha partorito in ospedale un maschietto.

La neomamma, piena di gioia, ha ricompensato l’agente di Polizia decidendo di chiamare suo figlio Marco, proprio come il poliziotto. Quest’ultimo, insieme al collega, è andato in ospedale a trovare mamma e bimbo e ha scoperto la sorpresa. La storia è stata presa con affetto da tutti e cos’ il commissariato ha omaggiato mamma e beerai con un mazzo di fiori e raccontato la storia.

bambino nato poliziotto napoli
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati