Ultimo aggiornamento giovedì, 11 Agosto 2022 - 18:00

Disastro trasporti e niente inglese in biglietteria che resta chiusa: Manfredi vuol diventare il peggior sindaco di Napoli?

Politica
5 Luglio 2022 14:12 Di Andrea Aversa
2'

Un disastro. Non è possibile definirlo in altro modo. Quello che sta accadendo a Napoli in merito ai trasporti è davvero vergognoso. Al di là dei normali e quotidiani disagi, è stata disposta la chiusura della funicolare di Chiaia per lavori a partire dal 2023 (per rispettare il piano sicurezza concordato in passato).

Anm e biglietteria Maschio Angioino

Si prospetteranno, dunque, sia per i cittadini che per i turisti, un bel periodo di travaglio. Il sindaco Gaetano Manfredi ha poi denunciato la pignoleria burocratica del Ministero dei traporti che ha rallentato l’arrivo dei nuovi treni per la Linea 1  della metropolitana. Il motivo? Mancherebbero di continuo alcuni documenti che il Comune dovrebbe fornire a Roma.

Manfredi e le classifiche

Nel frattempo il primo cittadino ha mostrato in questi giorni una certa soddisfazione per essere quinto nella classifica di gradimento riservata ai sindaci. Credo sia un sentimento espresso solo dalla soddisfazione di essersi liberati di De Magistris. Perché, di fatto, motivi concreti non ce ne sono. Almeno per ora Napoli non è affatto cambiata. Neanche un pò.

Le M&M’s

Però possiamo consolarci con due episodi grotteschi che dimostrano quanto la città non offra nulla in termini di servizi sia ai cittadini che ai turisti. Il primo è la chiusura per protesta della biglietteria del Maschio Angioino dove manca personale qualificato e in grado di parlare inglese. La seconda è la comunicazione dell’Anm, affidata, come si evince dalla foto, alle mitiche M&M’s. E che dobbiamo fare, simme è Napule paisà!

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati