Ultimo aggiornamento sabato, 25 Giugno 2022 - 12:29

Rita De Crescenzo su Tik Tok: “Ho rubato il cadavere di papà e l’ho messo nel taxi”

Spettacolo
22 Giugno 2022 15:32 Di redazione
2'

E’ ancora lei la protagonista di Tik Tok, Rita De Crescenzo. Nella sua diretta serale la Titktoker napoletana ha raccontato un episodio molto particolare ovvero quello della morte del padre. Subito dopo la donna ha raccontato di aver agito in modo eclatante.

Rita De Crescenzo ha dichiarato che è arrivata con una pistola giocattolo in ospedale e di aver rubato il cadavere del padre morto dopo una lite con la dottoressa del nosocomio di Fuorigrotta.

Il racconto di Rita De Crescenzo

“Era un sabato, quando mi hanno bussato alla porta le mie sorelle avvisandomi che mio padre non stava bene. Così i medici lo trasferiscono al San Paolo, dove l’hanno operato e gli hanno applicato un peacemaker. Quando la dottoressa ci ha detto papà non ce l’ha fatta, io e le mie sorelle ci siamo infuriate insieme a nostra madre“.

Poi continua: “La dottoressa è stata disonesta. Ci ha detto di chiamare un’ambulanza privata e di andare a casa, così ce lo avrebbe dato. Lei però l’ha portato nella sala mortuaria per poi chiudere la porta a chiave. Quando me l’hanno riferito – spiega ridendo – ho raggiunto l’ospedale con una pistola giocattolo. L’ho puntata contro la guardia giurata e gli ho intimato di aprire la porta. Così ho rubato i soldi a papà e l’ho arrotolato in un lenzuolo“. E non finisci qui il racconto. Chi raggelato e chi divertito, i commenti non si placano. E poi continua:

“L’abbiamo messo nel lenzuolo ed abbiamo caricato papà morto dentro il taxi, per poi dire al tassista di fare silenzio e di guidare. Per questo hanno arrestato a me e le mie zie. Ho avuto 2 anni e 4 mesi di pena sospesa”.

Rita De Crescenzo
LEGGI COMMENTI