Ultimo aggiornamento mercoledì, 18 Maggio 2022 - 20:10

Pescara, 80enne cacciato da casa dal figlio: voleva casa e reddito di cittadinanza

Un 54enne è finito nei guai: l'accusa è di ripetuti maltrattamenti in famiglia

Cronaca
20 Aprile 2022 12:42 Di redazione
1'

Desta scalpore quanto accaduto a Pescara. Un anziano è stato sbattuto fuori casa. Il motivo? il figlio voleva il reddito di cittadinanza. Un 54enne è finito nei guai: l’accusa è di ripetuti maltrattamenti in famiglia. I Carabinieri di Pescara hanno segnalato l’accaduto alla competente autorità giudiziaria.

L’unico obiettivo è il reddito di cittadinanza

Il 54enne non è nuovo a maltrattamenti in famiglia: in diverse circostanze l’uomo, che vive con l’anziano genitore, è stato accusato di atti violenti con l’intento di costringere il papà di 80 anni a lasciare la dimora dove risiedono. Il vero obiettivo del 54enne è quello di occupare da solo l’abitazione in modo tale da riuscire ad ottenere il reddito di cittadinanza. L’anziano, onde evitare che la situazione degenerasse, ha trascorso le festività pasquali da alcuni parenti.

anziano maltrattato per reddito cittadinanza

2
Ultimo aggiornamento 12:42
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati