Ultimo aggiornamento mercoledì, 27 Ottobre 2021 - 21:27

Parente del boss, il mercato del falso e la pioggia di proiettili: chi è Salvatore Astuto e perché è stato ucciso

Chi è Salvatore Astuto e perché è stato ucciso. L'agguato è avvenuto in zona Mercato all'interno di un circoletto: ben 20 i colpi d'arma da fuoco

Cronaca
12 Settembre 2021 11:40 Di redazione
1'

I killer sono giunti in vico Fico al Mercato. Hanno individuato il loro obiettivo all’interno di un circolo ricreativo. Salvatore Astuto stava giocando a carte ignaro del suo destino. Poi è partita la raffica di colpi.

Ben 20 sarebbero stati proiettili esplosi e che hanno causato la morte di Astuto, 57 anni e un profilo di spicco rispetto allo scenario criminale della zona. La vittima, infatti – secondo quanto riportato da Internapoli – è consuocero di Gennaro Mazzarella, detto ‘o Schizzo.

Chi è Salvatore Astuto e perché è stato ucciso

La stretta parentela con il boss ma anche un’attività illecita economica gestita in modo autonomo: la vendita di oggetti elettronici contraffatti e provenienti dall’estero. Astuto negli ultimi tempi avrebbe stretto legami con alcuni esponenti del clan Rinaldi. Quest’ultimo sodalizio è avversario dei Mazzarella.

Sono questi gli elementi investigativi alla base delle indagini portate avanti dagli inquirenti.

Chi è Salvatore Astuto e perché è stato ucciso
1
Ultimo aggiornamento 11:40
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati