Ultimo aggiornamento sabato, 17 Aprile 2021 - 21:40

Terremoto a Napoli, otto scosse: “Prima un boato e poi hanno tremato le finestre”

Cronaca
7 Aprile 2021 07:55 Di redazione
1'

Nel corso della notte è stato registrato uno sciame sismico di otto lievi scosse dalle 2,02 alle 4,08. L’evento di massima magnitudo è stato di 1.9 della scala Ritcher delle 4,08 ad una profondità di circa 2 chilometri con epicentro nella zona tra la Solfatara e quella dei Pisciarelli come tutti gli altri eventi tellurici.

L’ultimo sisma è stato avvertito nella zona alta di Pozzuoli e ad Agnano. La gente ha dichiarato di aver avvertito prima un boato e, poi, un leggero tremore dei vetri delle finestre, come riporta il Mattino.

Nell’ultimo bollettino diramato dall’Osservatorio Vesuviano nella settimana dal 29 marzo al 4 aprile si sono verificati 49 terremoti tutti di bassissima magnitudo.

Trema la terra in Campania, scossa nel Beneventano di magnitudo 2.0
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati