Ultimo aggiornamento martedì, 13 Aprile 2021 - 20:53

Paura a Grumo Nevano, rapina a mano armata in un supermercato davanti ad una bimba

Cronaca
2 Marzo 2021 11:40 Di redazione
2'

Rapina in un supermercato a Grumo Nevano, in provincia di Napoli. Due uomini, nel pomeriggio di ieri, sono entrati nel locale, che si trova in Corso Cirillo, e hanno portato via l’incasso. I malviventi sono stati arrestati dai carabinieri: si tratta di un 20enne di Cesa, incensurato, e di un 33enne di Sant’Antimo, già noto alle forze dell’ordine.

Paura a Grumo Nevano, rapina a mano armata in un supermercato davanti ad una bimba

Secondo una prima ricostruzione, la rapina è avvenuta davanti a una bambina, che era con la mamma a fare la spesa nel supermercato. Dalle immagini di video sorveglianza si vedono i due malviventi entrare nel locale, con i volti travisati dai caschi integrali e dalle mascherine chirurgiche. Dopo aver puntato una pistola contro i dipendenti dell’esercizio commerciale, i due ladri sono scappati via con l’incasso, circa 2.300 euro in contanti e alcuni buoni pasto.

I carabinieri hanno rapidamente identificato gli autori e durante la perquisizione che ne è seguita, hanno rinvenuto anche la pistola scacciacani e gli abiti utilizzati per il colpo.  Il 20enne è stato sottoposto ai domiciliari, il complice è in carcere: sono entrambi in attesa dell’udienza di convalida.

Paura a Grumo Nevano, rapina a mano armata in un supermercato davanti ad una bimba
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati