Ultimo aggiornamento sabato, 17 Aprile 2021 - 21:40

Conosce un uomo e lo invita a casa, lui stupra la figlia e uccide entrambe

Cronaca
2 Marzo 2021 16:15 Di redazione
2'

Una terribile e cruenta storia arriva dalla città di Nizhny Tagil, nella Russia centrale. Un uomo ha ucciso la donna con cui si frequentava e poi ha stuprato e ammazzato la figlia di lei, di soli 12 anni.

Conosce un uomo e lo invita a casa, lui stupra la figlia e uccide entrambe

Olga, una mamma single di 36 anni, ha invitato Aleksey Zhdanov, di 35 anni, a casa sua dopo un appuntamento. In casa oltre la coppia c’era la figlia di lei, quando le avances dell’uomo si sono fatte insistenti, Olga lo ha invitato a lasciare l’appartamento. A quel punto è scattata la follia omicida dell’uomo.

Il 35enne ha afferrato un coltello da cucina e ha ucciso Olga, poi si è accorto che in casa c’era la figlia di appena 12 anni, ha fatto irruzione nella camera e l’ha violentata prima di strangolarla, come riporta anche il Sun.

A ritrovare i corpi senza vita è stata la nonna

I corpi delle vittime sono stati trovati dalla mamma di Olga che era andata nell’appartamento per festeggiare il suo compleanno con la figlia e la nipote. Sono stati necessari anni di indagini, ma alla fine è stato individuato il colpevole ed è stato arrestato. L’uomo ha confessato il duplice delitto, ora verrà processato e rischia l’ergastolo.

Conosce un uomo e lo invita a casa, lui stupra la figlia e uccide entrambe
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati