Ultimo aggiornamento martedì, 02 Marzo 2021 - 18:14

Successo per Voglia, ultimo singolo di Sannino. Polemica per il video? Napoli è con il cantante

Spettacolo
23 Febbraio 2021 18:39 Di redazione
4'

L’ultima canzone di Andrea Sannino Voglia conta già più di 70mila riproduzioni eppure il successo di un giovane artista non basta a placare la polemica nata sulla location scelta per il videoclip. Diversi critici d’arte hanno storto il naso per la scelta del Museo di Capodimonte come scenario del filmato.

Sannino canta le note di una storia d’amore con la meravigliosa Flagellazione di Caravaggio come sfondo e le tante opere presenti nel museo napoletano. “Un sacrilegio” hanno detto tanti esperti d’arte come Nicola Spinosa, che sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno, ha detto: “Stavolta poi far cantare un neomelodico in quelle sale è assolutamente inutile“. O Tommaso Montanari che ha detto: “Dovrebbe intervenire subito il ministero se non la Procura”.

Come spesso accade nel mondo della comunicazione social, in poco tempo si è aperto un acceso dibattito che ha visto da un lato chi si è accanito contro Andrea Sannino e contro chi gli ha ‘permesso’ di girare un videoclip nel Museo di Capodimonte, dall’altro chi ha difeso il cantante. Ed è da questo lato che ci sono tanti napoletani mobilitatisi in difesa dell’artista napoletano.

Primo tra tutti Gianni Simioli, che in un severo post, ha risposto alla polemica: “Ci avete rotto il ca**o, non trovo altre frasi più sincere stamattina, con queste idee divisive che continuano a lasciar sola la Napoli dei napoletani che non siete voi. Ed è solo colpa vostra se continuiamo a mietere ignoranza, bruttezza e criminalità di ogni genere. Dannatevi pure. Invocate l’intervento del Ministero, lanciate i vostri anatemi contro chiunque osi violare i portoni dietro i quali siete rintanati. Andrea Sannino farà in 3 minuti quello che non siete stati capaci di fare voi in decenni di autorevole e moribonda attività culturale. Andate a ripassarvi il claim che Procida Procida Capitale della Cultura 2022 ha scelto per lanciare la sua fresca nomina: la cultura non Isola. E Napoli, la mia Napoli, non è la vostra isola“.

Con Simioli si schierano le tante persone che hanno inteso anche il senso di una simile operazione, riavvicinare i giovani ai luoghi dell’arte, ma anche mostrare un posto meraviglioso, che sebbene non abbia bisogno di pubblicità non disdegna la visibilità. Proprio in occasione dell’uscita del singolo Voglia, infatti, l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e Andrea Sannino hanno dato vita ad una ideale liaison sotto il segno della Cultura e della Bellezza partenopea. Con questo videoclip, che gode del Patrocinio Morale del Comune di Napoli, Sannino dà voce a migliaia di giovani che chiedono la riapertura delle strutture museali anche nei week-end, sempre nel rispetto delle normative anti-Covid.

E a giudicare dalla classe di commenti che circola sui social, sono tantissimi i napoletani che oggi applaudono alla canzone e al video di Andrea Sannino e le riproduzioni della canzone lo dimostrano. Opinione condivisa è che si tratti di un’inutile e sterile polemica, frutto di un “pensiero obsoleto” che non si adatta ai tempi che cambiano .

L’ultimo singolo di Andrea Sannino: Voglia

Il brano è firmato dallo stesso Sannino con il pianista e compositore Mauro Spenillo e con il chitarrista e compositore Pippo Seno, ormai divenuti ‘dream team’ della scena musicale mediterranea.

La canzone vede la presenza di alcuni dei più apprezzati musicisti della scena italiana, dal batterista Alfredo Golino (da sempre al fianco di Mina, Celentano, Renato Zero, Raf, Francesco De Gregori) al bassista Roberto D’Aquino (musicista per Alex Britti, Albert Collins, Gigi D’Alessio ed Edoardo Bennato), fino al percussionista Michele Maione (uno dei più apprezzati suonatori di tamburi a cornice dell’Europa mediterranea). La direzione e la composizione delle partiture per gli archi sono state firmate da Adriano Pennino, già al fianco di artisti come Michael Bolton, Lara Fabian, Ornella Vanoni, Giorgia, Gigi D’Alessio, Roberto Murolo, Franco Califano, Gianni Morandi, Luca Barbarossa, Peppino di Capri e Toquinho.

Il video di Voglia di Andrea Sannino

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati