Ultimo aggiornamento sabato, 17 Aprile 2021 - 21:40

Serena Rossi rivela: “Dopo Mina Settembre mi hanno perseguitata, non potevo fare nemmeno la spesa”

News
21 Febbraio 2021 14:03 Di redazione
2'

Grandissimo il successo di Serena Rossi con la fiction Mina Settembre, andata in onda su Rai Uno fino alla scorsa domenica. L’attrice napoletana ha confessato di sentirsi al centro dell’attenzione dei paparazzi in maniera ossessiva. La Rossi abita a Roma con il compagno, l’attore Davide Devenuto, e il figlio Diego.

“Dopo Mina Settembre mi sono ritrovata i paparazzi sotto casa. Un giorno io stavo andando a fare la spesa e loro sono venuti con me dal macellaio” ha spiegato l’attrice in una intervista a La Repubblica. E’ stata una delle serie tv più amate e seguite di questa stagione ed è stata già confermata la seconda stagione che vedrà protagonisti sempre la Rossi, Giuseppe Zeno e Giorgio Pasotti.

Questa volta Mina allora dovrà scegliere. La napoletana confessa: “Chi sceglierò? Che ridere. Quando giravano la scena della cazzottata per me, pensavo: ci rendiamo conto? Mai successo nella vita. Potrei scegliere Paolo, che è interpretato dal mio compagno Davide (Devenuto, ndr)”.

I genitori, entrambi napoletani, la supportano in ogni momento della sua vita privata e professionale: “Mia mamma prima delle puntate prendeva un corno e accendeva le candele. Papà scende nel vicolo a fare la spesa e tutti parlano di Mina. Ma io sono tranquilla. Sono grande, fosse accaduto cinque o sei anni fa forse mi sarei fatta sopraffare. Ma tengo i piedi a terra e vado a fare la spesa con i fotografi”.

LEGGI COMMENTI