Ultimo aggiornamento martedì, 13 Aprile 2021 - 20:53

Follia nel Napoletano, picchia la moglie in auto e schianta contro un palo: “Aiutatemi, presto”

Cronaca
9 Febbraio 2021 09:48 Di redazione
1'

Troppo preso a picchiare la moglie seduta al suo fianco, ha perso il controllo dell’auto schiantandosi contro un palo dell’illuminazione in via Ripuaria, a Giugliano in Campania. Non avendo finito quello che aveva iniziato, ha lasciato la macchina incidentata in strada per continuare a picchiare la vittima in casa.

Picchia moglie in auto e fa incidente a Giugliano

L’uomo, un 44enne già noto alle forze dell’ordine per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, è stato arrestato dai carabinieri risaliti a lui dalla targa dell’auto. Una volta arrivati nella sua abitazione, poco prima di entrare, hanno sentito una donna gridare. Con evidenti lesioni al volto e sangue che gli colava dal naso, è stata violentemente strattonata, insultata e minacciata dal marito che, bloccato e ammanettato, è stato portato nel carcere di Poggioreale.

LEGGI ANCHE: CANTANTE NEOMELODICA UCCISA, LA CONFESSIONE DEL MARITO

La donna, dopo essere stata medicata all’ospedale di Pozzuoli, ha raccontato che le violenze andavano avanti già dal 2019. Non aveva però mai presentato denuncia temendo ritorsioni ancor più violente.

Follia nel Napoletano, picchia la moglie in auto e schianta contro un palo: "Aiutatemi, presto"

Immagine di repertorio

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati