Ultimo aggiornamento venerdì, 15 Gennaio 2021 - 18:33

Prima puntata C’è Posta per Te, bufera sui social: “Si abbracciano tutti”

Spettacolo
10 Gennaio 2021 14:59 Di redazione
2'

Sabato sera è andata in onda la prima puntata di C’è Posta Per Te su canale 5, successo per il programma di Maria De Filippi ma non sono mancate le polemiche. Durante il corso della trasmissione, infatti, in vari gruppi social si sono susseguiti diversi attacchi.

Perché a C’è Posta Per Te le persone si abbracciano?

Il motivo? Molti utenti si sono domandati come sia possibile che nel programma si ‘abbracciano tutti’. “Ma perché possono stare uno vicino all’altro”, Tutti senza mascherina, solo qualche plexiglass. A questo punto mi chiedo il motivo della chiusura di bar e ristoranti”, “Non ho capito: ma il Covid ha paura di Maria De Filippi, per caso?”, queste e tante altre le domande dei telespettatori.

Regole Covid-19 per i programmi televisivi

Ma la verità è un’altra. In primis il programma è registrato, per cui è stato girato nei mesi tra settembre e ottobre, quando i numeri dei contagi non erano ancora così alti. Poi C’è Posta per Te, come tanti altri format televisivi, ha seguito un iter molto rigido per le riprese. Le persone del pubblico, così come i protagonisti delle varie storie, sono state sottoposte a tampone rapido prima di poter entrare in studio, scongiurando così il pericolo dei contagi. Inoltre, la platea è strutturata con pareti divisorie di plexiglass per evitare il contatto ravvicinato.

Perché a C'è Posta Per Te le persone si abbracciano? 
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati