Ultimo aggiornamento martedì, 26 Gennaio 2021 - 20:25

Violenza di genere, 8 arresti in 7 giorni nel Napoletano: stalking, revenge porn e abusi

Cronaca
4 Dicembre 2020 17:09 Di redazione
2'

Arresti nel Napoletano per violenza di genere. In 8 giorni 7 arresti, alcuni degli episodi: a Fuorigrotta un 53enne del posto, già sottoposto alle misure dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla persona offesa, è stato sorpreso dai carabinieri della stazione di Pianura all’interno dell’abitazione della ex compagna violando le misure imposte dal tribunale.

Violenza di genere, 8 arresti in 7 giorni nel Napoletano: stalking, revenge porn e abusi

A Frattaminore i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, stalking e revenge porn un 43enne del posto.  Il 43enne aveva diffuso sui social anche un video che ritraeva i 2 durante un momento di intimità. La vittima non sapeva di essere filmata e questo episodio l’ha messa con le spalle al muro. Non sapeva a chi rivolgersi e così ha chiesto aiuto ai carabinieri.

Altro episodio di violenza è avvenuto a Pozzuoli. I carabinieri della locale stazione hanno eseguito un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di un 27enne. L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti dell’ex fidanzata.

La donna ha avuto la forza di denunciarlo e per lui sono scattate le manette. A Soccavo i carabinieri della stazione di Rione Traiano hanno arrestato un 32enne del posto. L’arresto è scattato perché l’uomo non aveva rispettato il divieto di avvicinamento alla vittima.I carabinieri della stazione Napoli Borgoloreto hanno arrestato, su disposizione del tribunale di Napoli un marito violento di 46 anni.

Violenza di genere, 8 arresti in 7 giorni nel Napoletano: stalking, revenge porn e abusi
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati