Ultimo aggiornamento sabato, 05 Dicembre 2020 - 22:04

Morto in bagno al Cardarelli, video decisivo per la Procura: “Abbandono di incapace”

Cronaca
17 Novembre 2020 10:28 Di redazione
1'

La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo per abbandono di incapace e omicidio colposo per la morte di  Giuseppe Cantalupo, l’84enne trovato senza vita in un bagno dell’OBI dell’ospedale Cardarelli di Napoli. L’uomo non sarebbe dovuto andare da solo in bagno dato lo stato di incapacità in cui versava.

Al momento non risultano indagati, ma i video registrati all’interno del reparto. Una prova è il video girato da Rosario La Monica, il paziente individuato come persona informata sui fatti, il suo cellulare è stato acquisito per esaminare anche gli altri video. Al momento a La Monica non è stata notificata nessuna denuncia. L’uomo, tramite l’avvocato, ha fatto sapere di non voler procedere contro i medici.

Il video è stato inviato ad alcuni suoi familiari di La Monica e poi è arrivato al consigliere del quartiere Pianura Agostino Romano e da questi è stato diffuso per primo sui social. Solo attraverso la visione del filmato i parenti di Cantalupo sono potuti venire a conoscenza del modo in cui è deceduto il loro caro.

Chi ha girato il video del Cardarelli, parla l'autore: "Volevo aiutare quell'uomo"
1
Ultimo aggiornamento 10:28
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati