Ultimo aggiornamento sabato, 05 Dicembre 2020 - 22:04

No al lockdown, Napoli si prepara alla protesta: stasera in centinaia a manifestare

Cronaca
23 Ottobre 2020 21:48 Di redazione
2'

Napoli  dice no al lockdown, questa sera i lavoratori di varie categorie scenderanno in piazza per manifestare contro le ultime disposizioni imposte dal governatore della Campania Vincenzo De Luca per evitare la diffusione del Covid.

No al lockdown, Napoli si prepara alla protesta: stasera in centinaia a manifestare

Centinaia di commercianti e ristoratori hanno indetto una protesta contro il lockdwn. I lavoratori già provati dalle recenti disposizioni, che prevedono la chiusura dei locali alle 23, si riuniscono in serata per protestare contro il blocco totale delle attività.

I lavoratori chiedono di essere tutelati: “Non si può fermare tutto o ad ucciderci non sarà il virus ma la fame”. Se a marzo la maggior parte delle persone temeva per la propria salute ora sono le finanze a preoccupare. Mesi di chiusura forzata hanno creato evidenti difficoltà economiche nella maggior parte delle famiglie.

Tanta la rabbia e la paura, che ha spinto centinaia di persone ad opporsi al Presidente. Un nuovo lockdown è un incubo che tutti i cittadini campani non vorrebbero mai rivivere.

L’ultimo bollettino registra più di 2 mila positivi al Covid in sole 24 ore. Per la maggior parte dei campani, però, la chiusura totale non è la soluzione giusta.

Ribellioni già ci sono state durante la giornata, dopo l’annuncio di De Luca è esplosa la rabbia sui sociale e una cinquantina di persone hanno bloccato con auto e moto gli ingressi autostradali dell’A3 Napoli-Pompei-Salerno.

In attesa della nuova ordinanza, che dovrebbe confermare il lockdwn in Campania, da stasera parte il coprifuoco alle 23 fino alle 5 del giorno successivo sono sospese tutte le attività commerciali e sarà vietato lasciare le abitazioni se non per motivi di necessità o di lavoro.

LEGGI ANCHE – De Luca vuole il lockdown, Conte lo gela: “Evitare la chiusura di tutto il Paese”

No al lockdown, Napoli si prepara alla protesta: stasera in centinaia a manifestare
1
Ultimo aggiornamento 21:48
LEGGI COMMENTI